Il tabellone della domenica terzultima giornata di Campionato, potrebbe sancire la matematica certezza della promozione in D del Canicattì.
Un cammino spedito, quello biancorosso, che ha sancito un percorso spedito senza intoppi, meritato, che premia una società organizzata che ha saputo lottare contro le tante avversità legate al terreno di gioco lontano dai propri tifosi.
Dunque, oggi si brinda al successo del Canicattì, mentre per la zona play off, la lotta si fa sempre più accesa per gli ultimi quattro posti disponibili per tale competizione che apre una finestrella di speranza.
Questo pomeriggio si prevedono i seguenti incontri:

Parmonval – Akragas (Rinv)
Cus Palermo – Oratorio Marineo
Canicattì – Unitas Sciacca
Don Carlo Misilmeri – Nissa
Mazarese – Enna
Castellammare – Dolce Onorio Marsala
Casteltermini – Mazara
Pro Favara – Monreale

 

Articolo precedenteSeap Pallavolo Aragona. Il cuore non basta. A Catania 3-1 per la Rizzotti
Articolo successivoEccellenza A, primo verdetto ufficiale: Canicattì promosso. Risultati e classifica