Arrivo dell’utima ora in casa Akragas.
In queste ore è stato raggiunto l’accordo con il  centravanti classe 1996 Mario Almeida Ribeiro Jardel, figlio del celebre Mario Jardel, calciatore che nel 1999 e nel 2002 venne premiato con il titolo di scarpa d’oro quando vestiva le maglie di Porto e Galatasaray.
Jardel Jr. arriva dalla Serie D pugliese, girone H, e dalla formazione della Virtus Matino. È una prima punta, forte fisicamente, un calciatore talentuoso, alto un metro e 92 centimetri.
Mario Jardel ha la doppia cittadinanza portoghese – brasiliana.
In passato ha giocato in D con la Matese e Polisportiva FAVL Cimini.
In precedenza era stato in terza divisione lusitana col Clube Atlético de Pero Pinheiro dove aveva realizzato ben 6 reti in appena 16 presenze.
Il nuovo attaccante biancazzurro ha indossato anche la maglia dell’Arzachena.
Mario Jardel Jr., questa mattina, ha svolto il suo primo allenamento con i nuovi compagni di squadra e domani sarà a disposizione di mister Giuseppe Anastasi per la partita contro la Nissa.

Articolo precedenteEccellenza A, seconda di ritorno all’insegna di scontri importanti
Articolo successivoMario Jardel Jr, essere il figlio di un campione, è un’eredità pesante