Domenica importante per le compagini agrigentine di serie D Girone I.
All’Esseneto si disputa la sfida contro il Ragusa (porte chiuse).
Gara interna per il Canicattì, che contro la Nuova Gioiese deve riconfermare il buon momento, specie dopo la vittoria ottenuta ai danni del Licata.
Trasferta difficile per i gialloblù di Pippo Romano, chiamati ad invertire la rotta dopo una serie di risultati non certo brillanti.

Queste le terne arbitrali assegnate:
AKRAGAS – RAGUSA (ore 15,00)
ARBITRO: Akash Jose’ Maria Nuckchedy di Caltanissetta (nella foto)
Assistenti: Alessandro Rallo di Marsala e Giovanni Battista Citarda di Palermo

CANICATTI – NUOVA GIOIESE  
ARBITRO: Giovanni Antonini di Rimini
Assistenti: di Andrea Mapelli di Treviglio e Federico Monardo di Bergamo

LOCRI – LICATA 
ARBITRO: Giovanni Moro di Novi Ligure
Assistenti: Alexandru Frunza di Novi Ligure e Leonardo Rossini di Genova

NUOVA IGEA-SIRACUSA
Real Casalnuovo-SANT’AGATA
Reggio Calabria-San Luca
SANCATALDESE-Portici
Vibonese-TRAPANI

Riposano: Acireale e Castrovillari

Articolo precedenteSerie D Girone I, i risultati della 3^ di ritorno
Articolo successivoAkragas – Ragusa, domenica si gioca a porte chiuse