Nell’8° turno di Seconda Categoria girone B, il duo agrigentino Aragona/Real Licata vince le rispettive sfide con Serradifalco e Marianopoli (quest’ultima fuoricasa), e mantengono la vetta della classifica inseguite ad un solo punto dalla Mazzarinese.
Al “Totò Russo” di Aragona ci sono stati attimi di commozione, quando è stata dedicata, dalla locale società al compianto Tonino Butera, una gigantografia, con la presenza dei familiari.

Ritornando alla gara, i ragazzi di Peppe Bennardo hanno superato con il più classico dei risultati, il Serradifalco grazie alle reti di Jatta e Piraneo. Più roboante la vittoria esterna del Real Licata, che si aggiudica la gara, grazie alle reti di: Mbye, William, Battimili, Cavaleri.
Torna alla vittoria anche il Virtus Favara, che nell’anticipo del sabato, regola per 2 – 0, il Vallelunga con i gol di Celauro e Lentini.

Questi i risultati dell’8^ giornata:
Virtus Favara-Vallelunga (sabato)  2 – 0
Marianopoli-Real Licata 0 – 4
Acquaviva-Belsitana  1 – 1
Barrese-Atletico Villalba 1 – 0
Valledolmo-Mazzarinese 2 – 3
Aragona-Serradifalco  2 – 0.
Ed il prossimo turno riserba lo scontro al vertice Real Licata – Aragona, una sfida che promette spettacolo al “Dino Liotta”, mentre il Virtus Favara osserverà un turno di sosta assieme all’Accademia Mazzarinese.

Questa la nuova classifica:
Real Licata, Aragona p.  16
Accademia Mazzarinese p. 15
Atletico Villalba p. 12
Serradifalco e Belsitana p. 11
Barrese p. 9
Virtus Favara e Marianopoli p. 6
Vallelunga e Valledolmo p. 4
Acquaviva   p. 3

Articolo precedenteTerza Categoria AG, Ribera tentativo di fuga
Articolo successivoPrima Categoria B, l’Empedoclina fa il vuoto in classifica