Il presidente Rino Castronovo
Il Presidente della Pro Favara - Rino Castronovo
Il Presidente della Pro Favara – Rino Castronovo

Rabbia ed amarezza sono i sentimenti che traspaiono dalle parole del presidente Castronovo dopo l’incredibile contestazione inscenata ieri dagli ultras favaresi durante il secondo tempo della partita con il Marsala. ” Che ci contestino sul piano sportivo, visti i non brillanti risultati della squadra, ci può stare – dice il presidente Castronovo – ma offenderci sul piano personale è un episodio vergognoso perchè non solo siamo stati offesi come management, ma, è stata offesa la città di Favara che noi in questo contesto rappresentiamo. Uno spettacolo indecoroso vista anche la vasta rappresentanza di tifosi marsalesi e sportivi vari presenti ieri allo stadio Bruccoleri. La cosa che mi rattrista ancor di più – prosegue il presidente gialloblù – è stato il fatto che alcuni pseudo tifosi della tribuna hanno messo in secondo piano la loro intelligenza per dare spazio ad applausi di consenso verso un gruppo di “ragazzini” che contestava senza un valido motivo se non quello di aver pagato il biglietto, come del resto avviene in tutti i campi di calcio. Tra lunedì o martedì riunirò la dirigenza per vedere se c’è  qualcuno che abbia ancora voglia di togliere tempo, denaro ed affetto alla propria famiglia per dedicarli ad un gioco che ti ripaga in questa vergognosa maniera. E’ proprio vero – conclude il presidente – la riconoscenza è un sentimento che si dimentica subito”.

Articolo precedenteAtletico Agrigento, torna Luca Corona della Juventus Academy
Articolo successivoUFFICIALE: Serradifalco, preso Fabrizio Lo Piccolo