I vari campionati sono ormai entrati nel vivo e Mario Vitale ci dice che nel mese del Santo Natale già si comincia a delineare l’andamento di chi lotterà per vincere il campionato e chi invece cercherà di raggiungere il più presto possibile la salvezza. Questo vale per i campionati dall’Eccellenza in giù, mentre per la serie D, è diverso, si lotterà fino alla fine.

SERIE D :
Il sorprendente Licata di Pippo Romano si recherà in Calabria a fare visita al Rende. Non voglio essere il gufo del malaugurio, ma nonostante i gialloblù abbiano fatto benissimo fino ad oggi, c’è un qualcosa che mi dice, che il Rende prevarrà sui licatesi, per cui il segno 1 mi sembra il più attendibile.

Eccellenza.
La gara clou della giornata , dovrebbe vedere di fronte Canicattì ed Enna, ma il Covid di otto ennesi, potrebbe fare slittare la gara ad altra data.
In ogni caso, il cuore mi direbbe Enna, in quanto, se per mezzo secolo ho fatto calcio , lo devo al padre dell’allenatore dell’Enna Seby Catania, ex Presidente della Leonzio che all’età di 20 anni mi affidò la conduzione della 1° squadra  in serie D, e Sebj lo tenevo in braccio.
Questo non sarebbe sufficiente per azzardare un pronostico, in quanto gli ennesi si troveranno difronte una corazzata e l’allenatore più preparato della categoria, Lillo Bonfatto uno che presto vedremo in categorie superiori. Il mio pronostico è 1.
Il Casteltermini di Accursio Sclafani gioca in casa contro il Marsale. Qui il segno 1 è d’obbligo.
Lo Sciacca si reca a Misilmeri, un’altra candidata alla promozione finale. Non credo che gli uomini di Geraldi possano sperare , il segno 1 è scontato.
Mazarese-Akragas è una partita difficilissima, ai Giganti di Anastasi potrebbe bastare anche un pareggio e non rischiare , il segno X andrebbe molto bene.
Infine Pro Favara- Parmonval è forse la gara più difficile. La Parmonval si deve salvare e la Pro Favara nonostante abbia un organico di prim’ordine non credo che per quest’anno possa chiedere qualcosa in più di un onorevole campionato. il segno X mi sembra il più adatto.

PROMOZIONE
Solo 2 gare nel campionato di Promozione che interessano le agrigentine: Kamarat-Lascari. Bellomo deve necessariamente vincere contro gli uomini di Zappavigna, altrimenti è crisi per la squadra della montagna. Il segno 1 è d’obbligo , così come la gara del Raffadali di Mercante contro il Ganci. Questa è una gara difficile in quanto gli uomini di Comito sono determinati Comunque il segno 1 è d’obbligo.

PRIMA CATEGORIA
Bagheria -Atletico Favara domina la scena. il segno X mi sembra il più probabile. L’Empedoclina di Portelli deve fare risultato contro l’Aspra, ma mi sembra molto ma molto difficile, il segno 2 è scontato .
La Sommatinese affronta il Ravanusa , rinfrancato dalla vittoria contro lo Sciara. Il segno X potrebbe starci per gli uomini si Alotto. Attenzione agli uomini di Sammartino, molto aggressivi. Il Ravanusa non può tornare a mani vuote, deve fare necessariamente risultato.

SECONDA CATEGORIA 
La corazzata dell’Alessandria della Rocca del mister Vincenzo Greco e del Presidente Inco si reca a Marsala contro la Primavera marsalese. Il segno 2 è scontato, l’Alessandria quest’anno non può fallire la vincita del campionato.
Mazarinese- Aquaviva è il derby tra poveri, vedo favorita la Mazarinese 1.  La Virtus Favara si reca nel campo ostile di Vallelunga , il segno X è il più attendibile. Riesi- Muxar è scontato col segno 1.

TERZA CATEGORIA
L’Aragona di De Caro ritorna in casa contro un ostico Burgio, ma conoscendo la volpe De Caro il segno 1 è scontato
Il Real Licata, che fino ad oggi non ha brillato , se vuole sperare deve necessariamente fare risultato contro l’Athena,  altrimenti sarà crisi tecnica per gli uomini del presidente Armenio , che tanto sta facendo ma senza ottenere risultati. Gattopardo- Bivona , il segno più probabile un pareggio,
Il Real Canicattì è costretto a vincere contro il Soccer Sciacca se vuole rimanere nelle sfere alte della classifica 1.
Ribera- Ciancia è la gara clou della giornata, vedo favorito il Ribera e infine Montallegro- Soccer Licata, una gara difficile, in quanto in settimana i fratelli Russo del Soccer Licata hanno richiesto la mia collaborazione come tecnico.
Con tutto il rispetto per la categoria, io aspiro a qualche categoria superiore. Comunque nonostante il Soccer Licata è ultimo in classifica ed avendo avuto modo di analizzare la squadra una speranza non la negherei ai licatesi, anche se il Montallegro è una Signora squadra partita malissimo, in quanto aveva le potenzialità di Ribera, Cianciana, Aragona, ormai è tardi farà un campionato onorevole . Pronosticare questa gara è molto difficile, credetemi. Non me ne vogliano ne gli amici di Licata ne di Montallegro. 1X2

Articolo precedenteEnna calcio, in otto risultano positivi al Covid. Si annulla la trasferta di Canicattì
Articolo successivoSerie D, le previsioni di Peppe Pagana