Costa cara la gara interna con la Nissa, terminata 1 – 0 per l’Akragas.
Il Giudice Sportivo ha fermato il centrocampista Treppiedi per tre giornate.
Come si ricorderà il calciatore stava per entrare, ma gli è scappata una parolina di troppo nei confronti dell’arbitro che tardava a farlo entrare. Vicino a lui, il guardialinee  ha prontamente riferito tutto al direttore di gara che provvedeva ad espellerlo.
Nel contempo è stato fermato anche Maiorano, in diffida ed ammonito domenica scorsa.
Entrambi salteranno la trasferta di Marineo contro il locale Marineo.

Articolo precedenteAkragas, il tecnico Anastasi rimane al suo posto
Articolo successivoAkragas, Silvano approda in Veneto con il Delta Porto Tolle