Da questa sera, ad inseguire il Canicattì capolista c’è solo l’Akragas in seconda posizione ad un punto.
Entrambe le compagini agrigentine hanno vinto bene, specie la squadra biancarossa che è andata ad espugnare il rettangolo di gioco della Mazarese grazie alla rete di Iraci.
Più facile la vittoria dell’Akragas che rifila cinque reti al giovane e malcapitato Cus Palermo.
Buon pari esterno del Monreale in quel di Caltanissetta, dove ha anche rischiato di passare, mentre l’Unitas Sciacca supera con il più classico dei risultati i rivali del casteltermini sempre più in crisi e senza tecnico in panchina.
Roboante vittoria esterna del Pro Favara che espugna il campo del Marsala con una cinquina di reti, mentre a causa della nebbia, è stata annullata la gara Enna-Castellammare.
Infine vince di misura l’Oratorio Marineo con il Mazara.

RISULTATI:
Enna-Castellammare*: *Rinviata per nebbia
Marsala-Favara 0-5
Sciacca-Casteltermini 2-0
Akragas-Cus Palermo 5-1
Marineo-Mazara 1-0
Mazarese-Canicattì 0-1
Nissa-Monreale 0-0
Parmonval-Misilmeri 1-3

CLASSIFICA:
Canicattì  20
Akragas  19
Nissa  17
Oratorio Marineo  17
Mazarese 17
Castellammare 16*
Don Carlo Misilmeri  16
Enna calcio 13**
Unitas Sciacca 13
Pro Favara 13
Mazara 10
Parmonval 7
Casteltermini 5
Cus Palermo 4
Monreale 4*
Dolce Onorio Marsala 2

PROSSIMO TURNO
Cus Palermo  – Enna
Canicattì – Parmonval
Castellammare – Unitas Sciacca
Casteltermini  – Nissa
Monreale – Oratorio Marineo
Pro Favara – Mazarese
Don Carlo Misilmeri – Akragas
Mazara – Marsala

Articolo precedenteAkragas – Cus Palermo 5 – 1, tutto facile all’Esseneto
Articolo successivoSerie D Girone I, il Licata fa pari con la Cavese