Il Giudice Sportivo hya inflitto una pesante squalifica al calciatore del Canicattì Vittorio Caronia “per grave atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario” nell’ultima sfida con il Dattilo Noir”.
Delle società agrigentine, il difensore Chiavaro del Licata per una giornata.

Cinque giornate: Vittorio Caronia (Canicattì)
Due giornate: Cornazzani (Castelbuono), Triolo (Terme Vigliatore)
Una giornata: Caldore (Milazzo), Di Rosa (Santa Croce), De Luca, D’Angelo (Canicattì), Tornatore (Città di Scordia), Lala (Dattilo Noir), Ricca (Città di Rosolini), Chiavaro (Licata), Cipolla (Mazara), Muro (Nuova Città di Caccamo), Spinelli (Palazzolo).