Dopo aver vinto il campionato, approdando in serie C1, il Canicattì Futsal del tecnico Jack Giardina ha conquistato l’accesso alla finalissima di coppa sicilia di serie C2 che si disputerà sabato prossimo contro il Cruillas P5 Palermo.
I ragazzi del presidente Vincenzo Urso escono vincitori nel doppio scontro in semifinale contro il Canicattini Bagni ,forti del vantaggio della partita di andata (10 reti ) mister Giardina tiene a riposo alcuni giocatori diffidati come Calogero Roccaro , Gianluca Isgrò, Benito Sirone ,Gero Ilardo, e per un tempo, anche Gabriele Daino.


Spazio alle seconde linee, ed a chi in questa stagione, aveva avuto meno spazio.
Forte del risultato dell’andata, i ragazzi canicattinesi si sono opposti con determinazione, ed alla fine finisce 8-4 per il locali del canicattini.
Un risultato finale che consente di stare tranquilli, per cui al fischio finale, c’è stata ugualmente grande gioia per lo storico risultato conquistato.

Il presidente Enzo Urso insieme a mister Jack Giardina )

“Sono contento per l’accesso alla finalissima -commenta mister Jack Giardina -. Eingrazio questi straordinari ragazzi, che in questa stagione, hanno scritto una pagina importante nella storia del futsal canicattinese.
Adesso prepariamoci al meglio per conquistare questo prestigioso trofeo che ha visto all’inizio la partecipazione di tutte le 56 squadre di calcio a5 di serie C2 Siciliane”.