Riceviamo e pubblichiamo il seguente Comunicato Ufficiale:

La Società ASD Folgore Selinunte comunica che, esaminato attentamente l’ attuale periodo negativo di risultati che conseguentemente si ripercuote sulla deficitaria classifica, approfondite diverse fonti di causa ed individuate le possibili ipotesi di rimedio per venire fuori al più presto dall’attuale condizione negativa, sta conducendo una meticolosa azione di approfondimento, attraverso confronti già in essere con le parti in causa, squadra e staff tecnico, direttamente seguiti dal Presidente Scaglione, che condurrà a delle determinazioni potenzialmente utili alla causa rossonera per uscire dall’attuale stato di crisi che purtroppo vede relegata la squadra alla penultima posizione di classifica.
Nel frattempo, rammaricato quanto loro, il Presidente chiede ai tifosi, a nome di tutta la Società, di raccogliersi attorno alla squadra garantendo ad essa l’apporto dovuto. Si precisa che, nessuna posizione precostituita vincola l’attuale gruppo dirigenziale nell’assunzione di provvedimenti che, a giudizio incondizionato ed incondizionabile, si dovessero rendere necessari per il bene della Folgore di Castelvetrano.
In ultimo, considerata la delicatezza del momento, in vista della delicata gara di domenica prossima contro la Riviera dei Marmi, il Presidente, a nome di tutta la Società, ritiene necessario istituire un transitorio “silenzio stampa”, non certamente irriguardoso nei confronti degli amici giornalisti ma ossequioso dell’esigenza di rimanere assolutamente concentrati, e, pertanto, dispone l’assoluta osservanza della momentanea decisione assunta a tutti i propri tesserati: tecnici, calciatori e dirigenti compresi. Ribadendo l’assoluta necessità di un giusto atteggiamento della tifoseria, legittimamente sofferente per la situazione in essere, il Presidente e la Società auspicano di poter riscontrare una significativa presenza di tifosi e sportivi domenica prossima al “Paolo Marino”.

Articolo precedenteRuvolo gela Ribera: “Non si può andare avanti così”
Articolo successivoSi giocano, questo pomeriggio, gli ottavi di Coppa Italia di Eccellenza. Raffadali-Akragas sullo 0 a 0