Salvatore Treppiedi approda a Canicattì.
Per lui si tratta di un ritorno dopo la sfortunata parentesi biancazzurra con l’Akragas.
Centrocampista del ’94 è nato proprio a Canicattì, indossando persino la fascia di capitano.
Articolo precedenteCoppa Italia, il Mazara va in finale regionale con il Ragusa
Articolo successivoAkragas, quinto arrivo in tre giorni: l’empedoclino Giovanni Taormina