Il giovane Yayha Sabar, attaccante classe 2003, di origini marocchine,  ma residente ad Agrigento da diversi anni, è stato prescelto per uno stage con l’Hellas Verona. Il ragazzo, tesserato e cresciuto con la Scuola calcio Athena, è stato convocato dal responsabile del settore giovanile veronese, Massimo Margiotta, ed a quanto pare ci sono le premesse affinchè il ragazzo possa fare parte della società dell’Hellas Verona.. Una prima volta aveva sostenuto un provino, adesso la riconferma.
In passato un altro giovane, in forza all’Akragas, il centrocampista Gaetano Navas classe ‘97, ha firmato un contratto di tre anni con la società scaligera.