L'ex biancazzurro Andrea Saraniti
L'ex biancazzurro Andrea Saraniti

Il mercato del Noto di Serie D è in continua ebollizione e la triade composta dal presidente Musso, Diesse Corrado Conti e dal tecnico Angelo Galfano, hanno centrato i primi ingaggi stagionali. Si tratta del difensore di origini salernitane Liberato Piccirillo , del centrocampista Francesco Pirrone. Altro obbiettivo della società è la possibile riconferma del due d’attacco formato dall’argentino  Villa e dal campano Fontanella (operazione molto difficile per le troppe richieste ricevute da altre società di categoria superiore). Ma si fa anche avanti l’ipotesi legata ad Andrea Saraniti, l’anno scorso in forza al Ragusa.  Il calciatore palermitano, con un passato nell’Akragas ai tempi di Mimmo Bellomo, accompagnato dal proprio procuratore, si è incontrato con il presidente Musso. Ma potrebbe arrivare anche un altro centrocampista dai piedi buoni: Cocuzza che si è distinto quest’anno con la maglia del Messina.

Articolo precedenteCalcio. Cinque squadre non si sono iscritte ai prossimi campionati di Lega
Articolo successivoSciacca: Memorial Pino e Giuseppe Maniscalco con Idris