Trasferta insidiosa per la capolista Palermo che, in uno dei tre derby in programma tra formazioni isolane, va a rendere visita al Marina di Ragusa, che sta attraversando un felice momento di forma.
Gli altri due derby sono FC Messina-Biancavilla e Troina-Acireale dove Peppe Pagana, tecnico granata, è nato, cresciuto ed ha cominciato a giocare e ad allenare ed affronta per la prima volta a Troina la sua ex squadra.
I pronostici li abbiamo affidati a Salvo Utro, allenatore che sta dimostrando tutto il suo valore alla guida del Marina di Ragusa, condotto alla grande in Serie D.

“Stiamo attraversando – afferma l’esperto mister Utro – un momento importante. Abbiamo fatto bene contro il Nola, si è continuato con il Corigliano, anche se abbiamo colto soltanto un pareggio, e quindi abbiamo fatto una grande prestazione, con spirito di sacrificio e voglia di soffrire sul campo del fortissimo Savoia, dove i ragazzi ci hanno messo l’anima e sono riusciti, con ben sei under in campo, a portare via un pareggio preziosissimo”.

-Il Marina di Ragusa ha cambiato volto.
“E’ vero abbiamo cambiato parecchio inserendo in organico tanti altri giovani e un elemento di esperienza qual è l’attaccante Diop.
Del resto, il nostro obiettivo è quello di salvarci prima possibile e per questo traguardo stiamo acquisendo sempre più la giusta mentalità, ben consapevoli che la strada è in salita, ma abbiamo dalla nostra tanta voglia e tanto coraggio”.

-Chi conquisterà la promozione?
“Il girone di ritorno è tutto un altro campionato. Ce la farà chi avrà più continuità.
I cinque punti di vantaggio del Palermo sul Savoia non sono pochi ma neanche tanti”.

-Domenica ospiterete il Palermo.
“Partita durissima contro la capolista. Il calendario ci propone una serie di impegni difficilissimi.
Dobbiamo cercare di essere concentrati al massimo e tentare di sfruttare le occasioni che si presenteranno.
Il nostro atteggiamento deve essere sempre pratico, coraggioso, semplice e senza errori”.
Questi i suoi pronostici:” Castrovillari-Acr Messina 1-2; Cittanovese-Corigliano 1; FC Messina-Biancavilla 1X; Marsala-Savoia X2; Licata-Palmese 1; Roccella-Nola 1-2; San Tommaso-Giugliano X2; Troina-Acireale 1X2”.
Nella foto SALVATORE UTRO mister del Marina di Ragusa