Grazie alle reti di Bellomo e Graceffa, l’Aragona di mister Peppe Bennardo, regola un Atletico Villalba combattivo ed a tratti pericoloso, che ha insidiato più volte la porta di casa.
E continua a distanza il duello in vetta alla classifica, con i cugini del Real Licata, che hanno espugnato il difficile terreno di gioco di Acquaviva, grazie ad una condotta attendista ed efficace in contropiede con il solito William autore della rete della vittoria.

Brutta sconfitta esterna del Virtus Favara che subisce una cinquina di reti sul campo di Barrafranca.
Il prossimo turno torna a giocare in casa il Real Licata con il Valledolmo, mentre l’Aragona sarà ospite del Vallelunga.
Infine, il Virtus Favara, sul proprio campo ospiterà il Marianpoli e sarà obbligato a a vincere per allontanarsi dalla bassa classifica.

I risultati di questa decima giornata:
Marianopoli – Vallelunga 0 – 0,
Acquaviva – Real Licata  0 – 1,
Barrese – Virtus Favara 5 – 1 ,
Valledolmo – Serradifalco 3 – 4 ,
Aragona – Atletico Villalba  2 – 0 .
Hanno riposato: Mazzarinese e Belsitana.

La classifica:  Real Licata, Aragona p.  17,  Accademia Mazzarinese p. 15, Serradifalco e Belsitana p. 14, Atletico Villalba p. 13,   Barrese p. 9, Marianopoli e Vallelunga  p. 7,  Virtus Favara p. 6,   Valledolmo p. 4, Acquaviva   p. 3.

Il prossimo turno: Virtus Favara – Marianopoli (sab), Belsitana-Mazzarinese, Atletico Villaba-Acquaviva, Real Licata-Valledolmo, Vallelunga-Aragona.  Riposano: Barrese e Serradifalco.

Articolo precedentePrima Categoria B, Empedoclina prima sconfitta stagionale
Articolo successivoCalcio a 5 Femminile serie C, Akragas sconfitto a Canicattì