ragusa calcioIl Ragusa è in piena crisi.
La conferma arriva direttamente dal presidente Nicola Savarese che lamenta la mancanza di aiuti da parte degli imprenditori iblei.
«Mi hanno lasciato solo – ha dichiarato Savarese -. Ci troviamo in serie difficoltà abbiamo aperto le porte a tutti, e non c’è stato un solo ragusano che si è degnato di dare una mano a questa società. Se trovo qualcuno vendo la società, ma non la posso cedere gratuitamente perché almeno devo recuperare quello che ho speso tra quello che è stato dato a Vito e le due trasferte consecutive che sono state davvero onerose».
Anche per i giocatori non ci sarebbero più le condizioni per continuare, e presto, con l’apertura del mercato, sono tutti liberi di accasarsi altrove.

Articolo precedenteGabriele Aprile, riconvocato in Nazionale D, Under 18, dal d.t. Roberto Polverelli
Articolo successivoAkragas Volley, voglia di riscatto dopo lo stop di domenica. Ad Aragona arriva l’Arzano