Bella vittoria interna del Raffadali che supera con tre reti di scarto il Gangi e continua a scalare la classifica.
Attualmente si ritrova in zona play off, ma in condominio con il Fulgatore.
Entrambe si ritrovano in quinta posizione, e solo una delle due ha diritto a disputare i play off.
le reti raffadalesi portano la firma di Giulio Castaldo (nella foto), Ibra e Cannizzaro.
Prossima sfida sarà fratricida con i cugini del Kamarat, che si trovano invischiati nella lotta per non retrocedere.
Questo match è in programma al “Salaci” di Cammarata.
Intanto, la squadra di Mimmo Bellomo, ha ottenuto un buon pari per 1 – 1 con il Lascari sul campo di Cefalù, grazie alla rete messa a segno da Messina.
I risultati a tre turni dalla fine del campionato:

Resuttana San Lorenzo – Alba Alcamo    6 – 0 (sabato)
Supergiovane Castelbuono – Partinicaudace    1 – 1
Città di Carini – Villabate    3 – 1
Città di San Vito Lo Capo – Folgore Castelvetrano   1 – 1
Fulgatore – Casteldaccia   0 – 1
Lascari – Kamarat   1 – 1
Raffadali – Gangi    3 – 0

 

CLASSIFICA:
Resuttana San Lorenzo 56
Casteldaccia 51
Folgore Castelvetrano 43
Gangi 42
Fulgatore 40
Raffadali 40
Lascari 32
Alba Alcamo 28
Città di San Vito Lo Capo 27
Città di Carini 23
Partinicaudace 21
Kamarat 20
Supergiovane Castelbuono 18
Villabate 12

Articolo precedenteEccellenza A, primo verdetto ufficiale: Canicattì promosso. Risultati e classifica
Articolo successivoPrima Categoria B, Atletico Favara e Gemini in corsa per la promozione