LIBERTAS RACALMUTO: Milisenda, Mendolia(46’ Maneh Karamo), Anelli, Restivo, Cino D., Campione, La Mendola(80’ Gora), Ruggieri, Inglima, Russo, Cozma. Allenatore Alessandro De Caro
OLIMPICA AKRAGAS: Casella, La Rocca, Ortugno, Castaldo, Kujabi, Puccio, Cimino(80’ Incardona), Maniscalco, Santangelo(70’ Coniglio), Cambiano(67’ Lo Curto), Falsone. Allenatore Giovanni Falsone
ARBITRO: Nicolo Melodia di Trapani, Assistenti: Marco Riccobene di Enna e Michele Ciavarella di Caltanissetta.
RETI: Cimino 23’ Cino aut 35’ e Falsone al 43’, Campione 80’.

Un’Olimpica Akragas tonica, specie nel primo tempo, si aggiudica la gara esterna con la Libertas.
La gara si decide nella prima frazione di gioco, grazie alle marcature dell’ultimo arrivato Leandro Cimino. Il raddoppio è opera di una devizione di Cino, mentre il tris porta la firma di Tanio Falsone.
Nel secondo tempo, l’Olimpica Akragas rallenta il proprio raggio di azione, ed a dieci minuti dalla fine, i padroni di casa riescono ad andare in rete con Campione.
La gara si è giocata senza pubblico sugli spalti per un’ordinanza emessa dal Questura di Agrigento (spalti non a norma).
Presente, invece, in tribuna la nuova dirigenza akragantina con il presidente Salvatore Bottone, il vice Enzo Nocera ed il dg Giuseppe Brunco,

PROMOZIONE GIRONE A – 14^ Giornata
Don Bosco Partinico – Cinque Torri Trapani 0-3
Football Club Gattopardo – Monreale 0-2
Kamarat – Salemi 1930 1-1
Libertas 2010 – Olimpica Akragas 1-3
Oratorio S. Ciro e Giorgio – Don Carlo Misilmeri 1-0
Vallelunga – Albatros Fair Play 2-0
Villabate – Balestrate 0-0
Vis Borgo Nuovo – Casteltermini 0-3

CLASSIFICA
Salemi 1930 32
Oratorio S. Ciro e Giorgio 32
Don Carlo Misilmeri 29
Monreale 29
Casteltermini 26
Olimpica Akragas 23^
Vallelunga 21
Albatros Fair Play 20
Cinque Torri Trapani 19
Don Bosco Partinico 18
Balestrate 15
Villabate 14^
Football Club Gattopardo 13
Libertas 2010 13
Kamarat 12
Vis Borgo Nuovo 3