Grazie alle reti di Cammilleri (56’),  Silvano (65’), Di Ruocco (75’), la Pro Favara supera di slancio un irriconoscibile Canicattì che riesce a segnare la rete della bandiera su calcio di rigore al 90’ con Ferotti.
Molto equilibrato il primo tempo con una occasione per parte, poi la Pro Favara accelera e per il Canicattì di Pippo Romano, sono iniziati i problemi.
Infatti, in velocità la compagine favarese ha costruito la vittoria ed il passaggio del turno, grazie al vantaggio di Cammilleri.
Sull’onda dell’entusiasmo raddoppia con Silvano e chiude con il tris Di Ruocco.
Il Canicattì trova la rete nel finale su calcio di rigore con Ferotti.

PRO FAVARA: Pandolfo, Del Gaudio, Piraneo, Pellegrino, Romero, Fallea, Contino,  Cava, Cammilleri, Di Ruocco, Silvano. All. Luca Cavallo
CANICATTI’: Valenti, Semprevivo, Marino, Ferotti, Biancola, Greco, Caronia, Malluzzo, Kone, Iezzi,  Prestia.