Prima CATEGORIACon le tantissime società  in fase di trasferimento o di fusione, i Gironi delle varie categorie siciliane potrebbero assumere un aspetto ben diverso. Nel prossimo campionato di Prima Categoria, ad esempio,  potrebbero esserci tantissimi  ripescaggi. Ufficializzata la fusione tra Milocca e Milena, l’Accademia Empedoclina  è pronta ad emigrare a Ribera. Non si conoscono, invece, le sorti del Cianciana anch’esso in procinto di cambiare residenza. Grande confusione, a cui la Lega Sicula deve dare chiarezza nelle prossime settimane. Ecco perché all’orizzonte si profilano molti ripescaggi e le società interessate sono pronte a presentare domanda di ripescaggio. Tra queste: il retrocesso Città di Canicattì, ma anche il Castronovo del Girone B (ha perso il ply off con il Città di Giuliana), oppure la Comunità Frontiera (Girone L). Ma ci sono in lista d’attesa anche le agrigentine: Gymnasium, Atletico Raffadali Sporting Sciacca. Per cui, ipotizziamo  il prossimo e probabile  nuovo girone di Prima Categoria:

Accademia Empedoclina ? , Milena-Milocca, Casteltermini, Cattolica Eraclea, Real Suttano. Real Unione, Siculiana, Albatros Lercara, Roccapalumba, Atletico Caltanissetta, Città di Agrigento, Virtus Bivona, Città di Giuliana.

Articolo precedenteCosenza Calcio, la tifoseria esalta la scelta di cuore di Bomber Manolo Mosciaro
Articolo successivoSerie B: Desiderio Garufo e’ un giocatore del Trapani