Occhi puntati sulla sfida Atletico Favara-Bagheria, dove la compagine locale favarese ha la ghiotta opportunità (in caso di vittoria), di agguantare la sospirata seconda posziozione in classifica generale.
Al “Giovanni Bruccoleri” si decidono i destini di due squadre che nell’arco di un campionato si sono sempre rincorse per la conquista della seconda poltrona, che da diritto a disputare i play off in casa.
Oramai il capolista Aspra è imprendibile, ed è sempre vicino a tagliare il traguardo della Promozione.
In corsa anche il Gemini di renato Maggio, che sul proprio campo gioca il derby della montagna con il Don Bosco Mussomeli.
Pronostico a favore del Gemini, che sotto di un punto dal Bagheria, potrebbe scavalcarlo, in caso di sconfitta a Favara, ed appropriarsi del secondo posto da solo.
Ci vuole una prova maiuscola del Ravanusa per superare la Sommatinese.
La compagine ravanusana non pò più fallire l’obbiettivo della vittoria, e la lotta per non retrocedere si sta facendo più agguerrita.
Infine, prova di forza per l’Empedoclina, impegnata sul campo del capolista Aspra.
Difficile pronosticare un semaforo verde per la compagine granata, contro una squadra in piena salute e lanciatissima verso la categoria superiore.

Ravanusa – Sommatinese   (sabato)
Aspra – Empedoclina
Atletico Favara – Bagheria
Gemini – Don Bosco Mussomeli
Masterpro San Cataldo – Sciara
Sporting Termini – Real Trabia

CLASSIFICA:
Aspra 47
Bagheria 35
Gemini 34
Atletico Favara 32
Sporting Termini 28
Masterpro San Cataldo 25
Sommatinese 24
Don Bosco Mussomeli 24
Empedoclina 23
Ravanusa 16
Sciara 14
Real Trabia 4