L’unica agrigentina vittoriosa in questa giornata è stato l’Atletico Favara, che ha espugnato per 0 – 1 il campo della Sommatinese grazie al gol di Fanara.
Si inceppa tra le mura amiche l’Empedoclina che non è riuscito a superare la compagine ospite dello Sporting Termini. 0 – 0 il risultato finale.
Bella gara ricca di reti a Ravanusa tra i locali ed il Gemini.
3 – 3 finale con reti di Sanny, Merlo, Jassej per il Ravanusa, e Petruzzella, Mangiapane e Messineo per il Gemini.
In classifica generale, la compagine di Renato Maggio rimane in seconda posizione, ma il Bagheria si è portato ad un solo punto di distacco.
Si fa sotto l’Atletico Favara, che adesso si ritrova a due punti dalla seconda posizione.
Empedoclina in zona apparentemente tranquilla, mentre il Ravanusa si trova in terzultima posizione.

Bagheria – Real Trabia  5 – 1
Don Bosco Mussomeli – Masterpro  0 – 1
Empedoclina – Sporting Termini  0 – 0
Ravanusa – Gemini   3 – 3
Sciara – Aspra   n.d.
Sommatinese – Atletico Favara  0 – 1

CLASSIFICA:
Aspra 38
Gemini 30
Bagheria 29
Atletico Favara 28
Sporting Termini 25
Sommatinese 24
Don Bosco Mussomeli 23
Empedoclina 22
Masterpro 22
Ravanusa 16
Sciara 8
Real Trabia 4

Articolo precedentePromozione A, Raffadali sconfitto a Casteldaccia. Kamarat finalmente vittoria
Articolo successivoSerie D Girone I, il Licata supera di misura il Paternò