In Prima Categoria Girone B, grossa opportunità per l’Empedoclina che ospita al “Collura” lo Sciara in piena corsa per non retrocedere. Si tratta di una gara difficile e contro un avversario che cercherà di lottare con il coltello tra i denti per la conquista dell’intera posta in palio.
Stessa cosa per il Ravanusa, diretta antagonista per la salvezza, che a Bagheria si gioca le residue speranze.
Per quanto riguarda le altre agrigentine di testa, il Gemini di Renato Maggio sarà ospite del MasterPro al “valentino Mazzola” di San Cataldo, mentre l’Atletico Favara sarà impegnato a termini Imerese con il locale Sporting.
In entrambi i casi sarà importante conquistare l’intera in palio per la conquista della seconda posizione.

Bagheria – Ravanusa
Don Bosco Mussomeli – Sommatinese
Empedoclina – Sciara
Masterpro San Cataldo – Gemini
Real Trabia – Aspra
Sporting Termini – Atletico Favara

Articolo precedentePromozione A, drammatico derby allo stadio “Di Marco” di Cammarata
Articolo successivoSerie D Girone I, il parere del direttore Mario Marino