Sette posti per sette squadre meglio classificate, nei vari gironi play off.
Entro il 12 giugno si saprà chi sono i club che approdano in serie D.

Per quanto riguarda l’ordine di svolgimento delle gare del secondo turno, è stabilito che disputerà la prima gara in trasferta la squadra che ha disputato nel turno precedente la prima partita in casa e viceversa; qualora entrambe le formazioni risultassero nella stessa condizione si procederà con il sorteggio.
Le squadre s’incontreranno nella fase nazionale il 22 e 29 maggio 2022 con le gare di andata e ritorno del primo turno, il 5 e 12 giugno 2022 con le gare del secondo e ultimo step sempre organizzate sui 180’.

Si qualificherà per il turno successo la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il punteggio maggiore. In caso di parità passa il turno il sodalizio che ha segnato più reti nel corso delle due partite. In caso di pareggio nelle reti segnate si qualifica la squadra che ha realizzato più gol in trasferta. Se persiste l’equilibrio saranno i tempi supplementari a sancire la squadra qualificata e in caso di ulteriore parità saranno calciati i tiri di rigore.

Primo turno (andata 22/05/2022 – ritorno 29/05/2022)
A) Lombardia C – Lombardia B
B) Friuli Venezia Giulia-Lombardia A
C) Liguria-Piemonte Valle D’Aosta B
D) Veneto 1 – Piemonte Valle D’Aosta A
E) Veneto 2 – CPA Trento/CPA Bolzano
F) Umbria-Emilia Romagna 2
G) Lazio 2 – Toscana 1
H) Lazio 1 – Emilia Romagna 1
I) Toscana 2 – Marche
L) Sardegna-Abruzzo
M) Puglia-Sicilia B
N) Basilicata-Campania 1
O) Campania 2 – Calabria
P) Sicilia A (Akragas)– Molise

Secondo turno (andata 5/06/2022 – ritorno 12/06/2022)
Vincente B-Vincente A
Vincente D-Vincente E
Vincente C-Vincente L
Vincente F-Vincente I
Vincente G-Vincente H
Vincente N-Vincente O
Vincente P-Vincente M

 

 

 

Articolo precedente4^ Coppa Primavera, vince la Colleverde
Articolo successivoPlay Off Eccellenza Puglia/Sicilia B, conosciamo Jonica e Martina