Sconfitta interna per la Girgenti contro Atellana

Sconfitta interna per la Pallamano Girgenti nel match contro l’Atellana Aversa, valevole per la 3^ giornata di ritorno del torneo di Serie A2 girone C. La formazione di mister Lillo Gelo deve arrendersi alla formazione campana dell’Atellana, che prima di questa gara aveva gli stessi punti degli agrigentini in un match salvezza alla portata dei biancazzurri.

La gara è terminata 26-32 per i campani (primo tempo 13-15), ma è stata l’occasione per rivedere in campo una delle leggende della Pallamano agrigentina, il capitano di lungo corso, e poi anche coach, Maurizio Camilleri, che a 54 anni ha dovuto indossare gli scarpini a causa di diverse defaillance in casa Girgenti per scendere in campo. Maurizio Camilleri è andato anche in rete.

Pallamano Girgenti. Celauro, Camilleri M. (1), Prinzivalli, Hejede Larsson, Mirotta, Partipilo, Gelo J. (10), Mantisi (4), Rubino, Randisi, Westberg (6), Scibetta (5). All. Lillo Gelo

Atellana Aversa. Arena (5), Del Prete (2), Liparulo (1), Sall (3), Migliaccio (4), Chianese (3), Balasco, Abbonante G. (3), Cirillo G. (1), Frederiksen (3), Abbonante F. (2) Cirillo G. (4), Lettera (1). All. Jaksa Boglic

Arbitri. Bertino N.; Bozzanga S.

 

Articolo precedenteEccellenza A, la Mazarese passa a Palermo 0 – 3
Articolo successivoCasteltermini – Akragas, sarà un derby molto combattuto