L’ultimo saluto per Marco Ferrera sarà dato giovedì prossimo 5 luglio nella Chiesa Madre di Porto Empedocle alle ore 16,00.
Sarà lutto cittadino per un giovane che ha lasciato ricordi indelebili nella sua nreve vita.
Innumerevoli gli attestati di solidarietà e vicinanza alla Famiglia Ferrera, che di seguito ne pubblichiamo alcuni:

Il sindaco di Porto Empedocle Ida Carmina
Un grave lutto ha colpito oggi la comunità di Porto Empedocle che perde il sorriso di uno dei suoi giovani più attivi e partecipi.
Questa notte in un tragico incidente motociclistico ha perso la vita Marco Ferrera splendido ragazzo sempre col sorriso sulle labbra.
Fiero pilastro e capitano dell’USD Empedoclina, la prematura scomparsa di Marco lascia sgomenta e addolorata tutta la comunità afflitta in queste ore da un silenzio irreale.
La città di Porto Empedocle si stringe al dolore della famiglia per la grave perdita e rivolge le sue sentire preghiere affinché possa Marco volare lassù in alto nella pace e nel conforto del Signore.
Che la terra ti sia lieve Capitano.
Buon viaggio .

Carmelo Di Betta, presidente Consulta dello Sport
Da presidente della consulta dello Sport e responsabile della società ASD Empedoclina, presidente, dirigenti e giocatori ci stringiamo attorno alla famiglia del nostro capitano Marco Ferrera. RIP

Totò Patti, ex presidente della Scuola Calcio Kokalos
Marco Ferrera è stato un nostro giovane calciatore del Kokalos di Agrigento, dove Marco ha iniziato a tirare i primi calci, per percorrere tutta la trafila dei giovani calciatori,  vincendo anche il titolo di campione regionale  nella finale di Siracusa.
Siamo stati in doveroso silenzio nel rispetto della figura  di un giovane, che in passato, è stato di esempio per tanti ragazzi.
Da ex presidente della Scuola calcio Kokalos, insieme a tutti gli allenatori e compagni, ancora increduli della sua dipartita, esprimiamo il nostro più profondo dolore , ed alla Famiglia Ferrera , con cui abbiamo trascorso anni indimenticabili,  le nostre condoglianze. Oggi, anche noi esporremo la sua maglia in segno di gratitudine.

Daniele Ricci, presidente Vigata calcio
Non ci sono parole per descrivere un ragazzo generoso, per bene, un grande capitano. A nome della mia società e di tutti i calciatori, siamo vicini alla Famiglia e porteremo con noi il ricordo di un grande amico.

Francesco Nobile, Akragas calcio
A nome mio personale e di tutti i fratelli tifosi del Gigante esprimo le mie più sentite condoglianze alla Famiglia ed alla società dell’Empedoclina. Abbiamo avuto l’onore di conoscere Marco, e non ci sono parole per descrivere ampiamente il valore di questo ragazzo.