Elio Caltagirone

Il dg granata Pino Motisi

Con la rifinitura de sabato,  l’Empedoclina ha concluso la settimana di preparazione, agli ordini di mister Accursio Sclafani, il quale, in previsione della delicata gara contro l’Atletico Gela,  ritrova Giovanni Ferrara ristabilitosi, completamente, dall’infortunio. Quasi certa l’assenza dell’under Di Giovanni e quella dello squalificato Giulio Castaldo. Sulla gara contro i nisseni, registriamo il commento del d.g.Pino Motisi: “La vittoria manca, oramai,  da quattro gare,  ma dopo il confronto di martedì scorso con i giocatori, la dirigenza ha capito che nel gruppo prevale una grande voglia di riscatto. Siamo consapevoli di dovere affrontare una formazione forte, che ha un organico molto compatto, e che, sicuramente, non merita di occupare l’attuale posizione precaria di classifica. Quindi giocando,  per come espresso sinora, sono fiducioso di potere ritornare con un risultato positivo”. Questi i convocati per la gara in terra gelese:

Pullara, Arrigo, Zambito G., Morreale N.,  Scuderi, Di Giovanni,Monachello,Mazzara,Provenzano,Ferrara,Di Salvo,Vullo,Loggia,Gibilaro,Passarello,Nobile,Zambito V.,Gallo,Morreale G.,Abate.

Infine,  per quanto riguarda la formazione juniores, mercoledì socroso, è stata sconfitta per 3 a 1 a Sciacca. Una brutta battuta d’arresto per i giovani allenati da Elio Caltagirone che ha dovuto fare a meno di alcuni elementi colpiti in settimana dall’influenza. L’unica rete realizzata dalla formazione granata è stata messa a segno da Monachello. Questa la formazione scesa in campo:Amato,Farah(70°Girgenti) ,Passarello,Monachello,Daino,LIcata S.,Licata G.,Castaldo,Abate,Nobile,Modica.