Un Akragas ordinato, tonico in tutti i reparti, guadagna la finalina del Girone A con il Don Carlo Misilmeri.
La compagine dei templi, già nel primo tempo aveva chiuso i conti con il Resuttana S.Lorenzo, grazie ai gol di Garuto al 15′ (su calcio di rigore) ed al raddoppio del giovane under Ivan Bonanno, al 45′ (nella foto).
I padroni di casa cercano di reagire, ma l’Akragas sa rintuzzare gli evanescenti attacchi dei palermitani ed al 65′ fanno tris con una rasoiata di Vitelli a fil di palo.
Per quanto riguarda l’altro quarto di finale, al Don Carlo Misilmeri basta un pari per 1 – 1 per guadagnare il passaggio del turno.
In vantaggio la Mazarese con Di Giuseppe al 3′, poi pari al 47′ di Pellegrino.

Articolo precedenteAkragas women di calcio a 5, battuto l’Agira
Articolo successivoIl regolamento di Coppa Italia. Chi la vince va in D