L’A.S.D.Kerkent Shooting Club ai vertici delle classifiche federali

Accendiamo i riflettori su una nuova realtà sportiva che da alcuni anni sta crescendo sempre più nella provincia di Agrigento.
Parliamo del Tiro Dinamico Sportivo che prevede l’esecuzione di percorsi misti e ben definiti, all’interno dei quali i tiratori si trovano a muoversi ingaggiando bersagli cartacei e metallici cercando di ottenere il punteggio più alto nel minor tempo possibile.
Questa è un’attività sportiva disciplinata dalla FITDS (Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportivo) presente nelle manifestazioni sportive di carattere non solo nazionale, ma anche internazionale.
In provincia di Agrigento, si è subito distinta per la preparazione tecnica e la competitività dei suoi atleti, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Kerkent Shooting Club. L’asd Kerkent Shooting Club, è una società molto giovane, nata a febbraio del 2021, con a capo la presidente, Giulia Volpe ed un nutrito gruppo di soci formato tra gli altri da Vito Gambino, Roberto Lorito, Cesare Falcomatà, conta già 25 atleti.
Tra gli atleti di spicco vogliamo citare, Lucio Passarello e Michele Minacori che nel 2023 hanno conquistato le vette delle classifiche federali.
In particolare, Lucio Passarello ha vinto il campionato federale per l’area Sicilia nella divisione PCC (pistol caliber carbine) e Giulia Volpe, nella medesima divisione, ha conquistato il titolo di vice campionessa italiana.
Un plauso anche ai giovani della squadra, Andrea Lorito, Davide Licata e Gianmarco Infantino che fin da subito hanno dimostrato il loro talento nelle competizioni regionali.
Per i tiratori agonisti della Kerkent Shooting Club gli allenamenti proseguono dunque, soprattutto in vista delle prossime gare indette dalla Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportivo in ambito regionale e nazionale dove, come sempre, l’obiettivo è quello di ambire ai podi più alti.
Articolo precedenteSerie D Girone I, le terne delle agrigentine della 15^ giornata
Articolo successivoSerie D Girone I, i pronostici di Mario Marino