Pippo Romano

Il Licata calcio rinnova la fiducia  al diesse Giuseppe Cammarata ma non al tecnico Giuseppe Balsamo. La notizia è trapelata da qualche ora, ed il Licata adesso è senza conduzione tecnica.

“La società A.S.D. Licata 1931 – si legge in un comunicato della stessa società gialloblù – comunica che l’allenatore della prima squadra Giuseppe Balsamo ha rassegnato le proprie dimissioni dovute alla mancanza di risultati ottenuti in queste prime sette giornate di campionato. La Società ne prende atto  e ringrazia Balsamo per il lavoro svolto con serietà, abnegazione e professionalità, alla guida della formazione gialloblù. La società comunica che sono già state intraprese delle trattative per individuare il nuovo tecnico del Licata Calcio 1931”

Sono iniziate a girare una ridda di voci e quella più accreditata interesserebbe il ritorno di Pippo Romano, ma non si escludono altre sorprese, come per esempio il tecnico gelese Ammirata, molto vicino al diesse Cammarata. Nella gara pareggiata con il Palazzolo era presente in tribuna l’ex trainer Tommaso Bapoli, ma è da escludere un suo ritorno in quanto è stato esonerato da poco dal taranto. Intanto la società ha fatto sapere che,  dalla giornata di oggi,  provvederà ad intervenire celermente sul mercato per recuperare le carenze dell’organico nel reparto difensivo e di centrocampo. Il Licata si trova ultimo in classifica generale con appena tre punti, e la società ha individuato i reparti che hanno necessario bisogno per essere rinforzati. Nelle prossime  ore potrebbero esserci i primi botti di mercato e si penserà di “pescare” tra i tantissimi calciatori rimasti liberi. Si fa insistente il ritorno di Nazareno Scopelliti, attualmente senza squadra, e di qualche altro atleta con cui sono state avviate delle trattive. A dicembre potrebbero arrivare da Paternò due ex: Giuseppe Cocuzza e Rosario La Marca.