Pubblichiamo, integralmente, un comunicato stampa della società Gattopardo, che ha ottenuto una salvezza, che le permette di presentarsi, anche nella prossima stagione di Promozione, regolarmente ai nastri di partenza.

“È ufficiale! Possiamo finalmente dirlo con certezza: la Gattopardo è salva .Dopo settimane di attesa  è finalmente giunta la bella notizia della LND che tanto si aspettava.
La Gattopardo rimane in promozione anche nella stagione   2020/2021 raggiungendo così l’incredibile traguardo. Vista la grande emergenza sanitaria (COVID-19), la stagione calcistica appena conclusasi è stata una stagione anomala per tutte le società sportive, per cui anche la nostra salvezza è stata diversa dal solito.
Tirando un po’ le fila dell’anno calcistico, si può senz’altro dire, utilizzando un eufemismo, che la stagione della Gattopardo non sia stata tra le più fortunate e semplici – l’iscrizione al campionato regionale di promozione fatta al fotofinish e un organico  formato pressoché da soli esordienti nella categoria sono solo alcune delle tante problematiche emerse nel corso dell’anno.

Tornando alla salvezza, partiamo dal presupposto che questa salvezza non ordinaria ottenuta non vuole essere considerata dalla Gattopardo FC come un semplice colpo di fortuna; lo diciamo senza superbia alcuna e presunzione, poiché nel corso degli ultimi 4 anni la Gattopardo ci ha sempre abituati a miracolose rimonte in classifica, compiute proprio nelle ultime giornate, quando tutto sembrava oramai compromesso.
Per cui questa salvezza “diversa” l’accettiamo semplicemente come un dono resoci per il grande merito sportivo accumulato.
Dietro ogni grande squadra e dietro grandi risultati ci sono sempre grandi persone, è giunto quindi il momento di porgere i ringraziamenti dovuti ai veri protagonisti di questo miracolo sportivo.
L’intera Gattopardo FC vuole ringraziare  tutti i calciatori e i dirigenti che hanno preso parte al progetto Gattopardo, nonché i nostri meravigliosi tifosi che ogni Domenica hanno sostenuto la squadra gialloblú  . Il sentito ringraziamento di tutta la società Gattopardo FC si estende pure al sindaco di Palma di Montechiaro Stefano Castellino e all’assessore allo sport Giuseppe D’Orsi per l’impegno profuso e la vicinanza alla causa gialloblú .
Un ringraziamento speciale va però a coloro i quali hanno veramente dato l’anima per la causa gialloblú, impiegando il loro tempo, le loro risorse e le loro energie giornalmente.
Vogliamo ringraziare il preparatore atletico Giovanni Gueli, che seguendo la squadra  e curando la parte atletica nei minimi particolari ha veramente dimostrato di essere  un professionista.Il più caloroso ringraziamento va però al nostro grande condottiero, l’allenatore Pietro Alotto.
Mister Alotto ha oramai un curriculum degno di nota,ancora una volta la sua tenacia e la sua serietà si sono rivelate fondamentale più di una volta nel corso dell’anno. Se la squadra gialloblú nelle avversità non ha mai gettato la spugna, oltre alle qualità umane del gruppo, è soprattutto merito suo.
Riguardo la salvezza ci sarebbe veramente poco da dire, ormai mister Alotto, da anni, ci ha abituati ai miracoli sportivi, per cui questa promozione sembra essere il giusto premio per la sua serietà e la sua tenacia mostrata in questi anni”.