Francesco Di Gaetano

Riflettori puntati sul big match del Girone I della Serie D che vede opposta la capolista Gelbison alla Cavese, terza in classifica.
Un confronto che, sebbene il campionato sia molto lungo, potrebbe risultare molto indicativo. Lo stesso discorso vale per Lamezia-Real Aversa.
Per i pronostici abbiamo interpellato l’esperto allenatore del Cittanova, Francesco di Gaetano, che domenica dovrà rendere visita al Biancavilla, sua ex squadra, alla guida della quale conquistò la promozione in Serie D.

“Sarà una partita tosta – afferma Di Gaetano che ha allenato anche la Primavera del Trapani, il Paceco, il Palazzolo e l’Akragas – tra due formazioni che necessitano entrambe di punti. Sarà dura, ma ce la giocheremo”.

Il Cittanova che squadra è?
“Si tratta di una compagine giovane e di qualità, che esprime un bel calcio in quanto siamo sempre propositivi.
Un mix di ragazzi con tanta voglia di mettersi in luce e alcuni elementi esperti.
Ci riteniamo abbastanza soddisfatti di quanto realizzato finora, ma il nostro obiettivo rimane la salvezza.
Tuttavia, non ci poniamo limiti in un campionato assai difficile e molto equilibrato in cui non ci sono mai risultati scontati”.

Chi lo vincerà?
“Difficile dirlo ora, ma le squadre che si trovano ai primi posti della classifica, ovvero Gelbison, Lamezia e la stessa Cavese, anche se ha perso diversi punti, sono le favorite. L’Acireale è una squadra molto esperta ma per dire la sua dovrebbe essere sostenuta maggiormente dalla sua tifoseria, tra le migliori d’Italia”.

Questi i pronostici di mister Francesco Di Gaetano:”Castrovillari-Trapani 1-2; Messina-S.M. Cilento 1; Giarre-Rende 1X; Licata-Acireale X; Portici-Paternò 1; S. Luca-S. Agata 1; Troina-Sancataldese X; Lamezia-Real Aversa 1; Gelbison-Cavese 1X2”.

Articolo precedenteEnna – Monreale, la gara verrà giocata per 38′ minuti
Articolo successivoGiuseppe Anastasi, con il Canicattì sarà dura, ma siamo fiduciosi