Lo stadio Collura

L’Empedoclina fa sul serio, ed alla prima giornata supera la giovane avversaria del Gemini.
Eppure per sbloccare il risultato c’è voluto un calcio di rigore trasformato da Ferrera.
Ciò ha spianato il successo ai ragazzi di Angelo Mercante, che ad inizio della ripresa bissavano con una bella rete di Moscato.
Il Gemini accusa il colpo, e sei minuti più tardi centrano il tris con una rete di Galluzzo.

EMPEDOCLINA: Milizia (46’ Neri), Tilaro, Moscato, Gibilaro (83’ Piazza), Gaziano, Faija, Lo Presti (63’ Pagano), Baldarelli (46’ Trupia), Severino (73’ Abate), Ferrera, Galluzzo. All.: Mercante Angelo.
GEMINI CALCIO: Madonia, Mangiapane, S. Russotto (78’ G. Scrudato), Schifano, V. Russotto, Messineo, A. Miceli (54’ Manetta), Di Piazza (72’ Dispoto), V. Scrudato (76’ Russo), Barone (81’ S. Miceli), Petruzzella. All.: Sclafani Accursio.
ARBITRO: Paolo Capraro della sezione di Agrigento.
RETI: 21’ Ferrera su rigore, 71’ Moscato, 77’ Galluzzo.