Si interrompre la serie negativa del Don Carlo Misilmeri, che dopo due sconfitte negative, ritorna alla vittoria superando in casa la Parmonval per 2 – 0.
Il messaggio è chiaro e domenica prossima sarà sfida all’Esseneto contro l’Akragas, in una gara thrilling che promette emozioni.
Niente da fare per il Casteltermini che viene sconfitto tra le mura amiche dallo Sciacca con una doppietta dello scatenato Peppe Santangelo.
Il Castellammare liquida l’Enna con una rete di Maltese.
Vince senza troppo soffrire il Pro Favara con il Marsala, per l’inferiorità numerica dei calciatori lylibetani che si erano presentati al “Giovanni Bruccoleri” in sette. Dopo appena dieici minuti di gioco, la squadra perdeva per infortunio un calciatore, ed in sei, costringeva l’arbitro a sospendere la gara, per cui sarè 3 – 0 a tavolino.
Infine, Mazara – Oratorio Marineo è terminata senza reti.

Castellammare-Enna 1-0
Casteltermini-Sciacca 0-2
Don Carlo Misilmeri-Parmonval 2-0
Mazara-Marineo 0-0:
Pro Favara-Marsala 1-0
Cus Palermo-Akragas 0-3
Canicattì-Mazarese  n.d.
Monreale-Nissa   n.d.

CLASSIFICA
Canicattì 57 *
Akragas 49^
Don Carlo Misilmeri 47
Pro Favara 44
Mazarese 40 *
Enna 40
Nissa 37*
Unitas Sciacca  36
Parmonval 34
Castellammare 34
Oratorio Marineo 34
Mazara 20
Casteltermini 12
Monreale 12 *
Dolce Onorio Marsala 11
Cus Palermo 8
^ Un punto di penalizzazione.
* una gara in meno

Articolo precedenteAkragas, passa a Palermo con il Cus. il finale è 0 – 3
Articolo successivoPrima Categoria B, Empedoclina e Gemini pareggiano. Risultati e classifica