Si sono giocati tre recuperi del Campionato di Eccellenza A, i cui risultati hanno parzialmente rimodulato la classifica generale.
Il Casteltermini ha perso a Caltanissetta con la Nissa per 2 – 1, a conclusione di una gara generosa e decisa da una doppietta di Rizzi. La compagine del neo tecnico Benedettino, ha avuto una forte reazione, ed era riuscita a pareggiare con Santiago. Poi il gol vittoria sempre con Rizzi. Malgrado un forcing insistente, il risultato non cambia ed ecco arrivare la 12^ sconfitta consecutiva per la compagine agrigentina.

Lo scontro Don Carlo Misilmeri – Enna è stato molto tirato, ed in ballo c’era la posizione di classifica da conquistare per i play off.
Il Misilmeri parte bene, ma è l’Enna a trovare il vantaggio, al 31’, con l’attaccante De Luca. Nel secondo tempo, il palermitano Manfrè trova il pari, rimettendo tutto in discussione. Ma non è finita, perché al 74’, i gialloverdi ospiti usufruiscono di un calcio di rigore trasformato da Amaya. Tutto sembra predestinato, ma in pieno recupero, il Misilmeri, evita la sconfitta, trovando il gol del pari con Lucera.

Nella terza ed ultima gara, il Monreale si aggiudica la gara con il Marsala e prenota un posto per la disputa play out. A decidere la gara sono stati Gastoni su calcio di rigore e Namio. Il Marsala ha accorciato le distanze in pieno recupero con Ferraro. Questa gara è stata giocata a porte chiuse.

Nissa-Casteltermini 2-1
Don Carlo Misilmeri-Enna 2-2
Monreale-Marsala 2-1

CLASSIFICA:
Canicattì 67*
Akragas 56
Don Carlo Misilmeri 54
Pro Favara 51
Mazarese 47
Oratorio Marineo  46
Enna 44**
Unitas Sciacca 42
Mazara  41
Nissa 41*
Castellammare 37*
Parmonval 34*
Monreale  18
Casteltermini 12*
Dolce Onorio Marsala 11*
Cus Palermo 9
* Una gara da recuperare.
** Due gare da recuperare.

Articolo precedenteGiudice Sportivo, mano pesante per Casteltermini e Mazarese
Articolo successivoParmonval-Akragas, si gioca sabato, cambia la terna arbitrale