Cambia poco la classifica generale, eccezion fatta per l’Akragas che raggiunge il Canicattì a quota 49. Quest’ultima non è andato al di là di un pari a reti bianche contro un Mazara che ha tentato di tutto per metterlo sotto.
Continua la sua fuga solitaria il Dattilo che nell’anticipo del sabato ha superato in trasferta il Cus Palermo.
Per quanto riguarda la zona play off, si rifà sotto la Sancataldese che vincendo a Monreale raggiunge al quarto posto il Geraci, anch’esso vittorioso tra le mura amiche con la Pro Favara.
La compagine di Giovanni Falsone si trova in piena zona play out e rischia di essere risucchiato dal veemente ritorno dell’Oratorio Marineo sotto di due punti, ma in netta ripresa e vittorioso sul campo di Castellammare.
Classifica tranquilla per lo Sporting Vallone grazie alla vbittoria esterna con la Parmonval.
Il prossimo turno si gioca il derby Pro Favara – Akragas, il Canicattì ospita il Montreale, mentre il Dattilo gioca in casa con l’Oratorio Marineo.

Akragas  – Alba Alcamo   5 – 2
Castellammare – Oratorio Marineo   2 – 3
C.U.S. Palermo – Dattilo Noir 0 – 3
Don Carlo Misilmeri – Cephaledium  10 – 1
Geraci – Pro Favara  2- 1
Mazara – Canicattì  0 – 0
Monreale – Sancataldese   1 – 4
Parmonval – Sporting Vallone 1 – 2

CLASSIFICA
Dattilo Noir 57
Canicattì 49
Akragas  49
Sancataldese 41
Geraci 41
Parmonval 36
Sporting Vallone 35
Castellammare 33
Mazara 33
Don Carlo Misilmeri 30
C.U.S. Palermo 26
Pro Favara 25
Oratorio Marineo 23
Cephaledium 15
Monreale 10
Alba Alcamo 5