Si gioca questo mercoledì pomeriggio, a partire dalle 15,30, la gara di andata di Coppa Italia “Gianfranco Provenzano”, Folgore – Akragas.
Le due compagini, per la seconda volta in stagione, si ritroveranno di fronte con alcuni problemi. Sul fronte trapanese, il club sembra essere in via di trasferimento (si vocifera in quel di Alcamo), per decisione presa dal massimo esponente folgorino, che preoccupa non poco i propri sostenitori.
Da parte agrigentina, c’è invece, la necessità di concedere un po’ di riposo a diversi calciatori che lamentano infortuni ed anche un po’ di stanchezza.
Su tutti l’attaccante Mauricio Villa, il giovane guardiapali Anastasi, il difensore Cipolla. Sicuramente il tecnico Francesco Di Gaetano riuscirà a trovare le giuste soluzioni, anche in prospettiva del match di domenica prossima dell’Esseneto con la Sancataldese.

La squadra, intanto, si è allenata regolarmente un paio di volte, ed in mattinata raggiungerà Castelvetrano.
Ricordiamo ancora che le due squadre si sono già affrontate in campionato, alla prima giornata, allo stadio Esseneto, con il risultato finale di 4-2 per i biancoazzurri di mister Francesco Di Gaetano.
Questa la lista dei convocati:
Compagno, Scannella, Sodano, La Spina, Ferrante, Licata, Punzi, Mannina, Coglitore, D’Amico, Incatasciato, La Rocca, Incardona, Federico, Biondo, Cerra, Gambino, Acsante, Sicurella, Arnone, Ruggeri.

Il match verrà diretto da Paolo Capraro di Agrigento, il quale verrà assistito da Antonio Barone e Giuseppe Corone, entrambi della sezione di Marsala.
Sempre nel Girone A di Eccellenza si giocheranno anche queste partite, sempre di Coppa:
Mazara-Castellammare
Misilmeri-Parmonval
Pro Favara-Sancataldese