Con la capolista Dattilo, impegnata in trasferta nel testa-coda contro il Marineo, abbiamo puntato i riflettori sul derby, del Girone A,
Akragas-Pro Favara, sempre molto sentito da ambedue le società, ma soprattutto da entrambe le tifoserie.
Per questo motivo abbiamo sentito l’esperto allenatore Corrado Mutolo, voluto fortemente dal presidente Giovanni Castronovo e dal diesse Ernesto Russello alla guida dell’Akragas.

“Tutto sommato – afferma mister Mutolo, che in carriera ha guidato, tra gli altri, il Cus Palermo, l’Aragona, il Campofranco e la Parmonval, sempre con ottimi risultati – il ruolino di marcia della mia squadra sta andando secondo le aspettative anche se, dai tre pareggi che abbiamo registrato, avremmo potuto ottenere qualcosa di più, ma, considerate le assenze di parecchi giocatori per infortuni, ce la siamo cavata abbastanza bene”.

– Il Dattilo, però, continua a viaggiare a punteggio pieno.
“Sta facendo quello per cui la squadra è stata allestita con molti giocatori importanti che avevano già vinto con l’allenatore Chianetta.
Tuttavia, ci sono ancora molti scontri diretti e noi siamo lì pronti a giocarcela fino all’ultimo”.

– La classifica attuale sta rispecchiando i valori?
A parte il ritardo della Sancataldese, direi per il resto, senz’altro di sì”.

– Domenica ospiterete (ore 15) la Pro Favara dell’ex Giovanni Falsone. “Sappiamo che sarà una gara dura, ma veniamo da due successi consecutivi e vogliamo continuare il nostro percorso approfittando anche del fatto che potrò contare su tutti gli effettivi”.

Ecco i pronostici di mister Mutolo::
Castellammare-Sancataldese(ore 15) 1X; Misilmeri-Alcamo (ore 15) 1; Geraci-Sp. Vallone (sabato ore 15) X; Mazara- Cephaledium (ore 15) 1; Monreale-Canicattì 2; Marineo-Dattilo 2; Parmonval-Cus Palermo (sabato) 1”.

Il programma del Girone B:
Acicatena-Mascalucia S. Pio, Atletico Catania-Enna, Carlentini-Ragusa, S. Agata-Milazzo, Gela-Paternò, Giarre-Rosolini, Real Siracusa-S. Croce, Palazzolo-Pedara.