Dopo avere ottenuto il paesaggio del turno di Coppa Italia ai danni dello Sciacca, l”Akragas è pronto per la sfida esterna di campionato con il Monreale.
Un’occasione ghiotta per inanellare altri punti importanti per avvicinarsi alle posizioni di testa contro una squadra, che dopo cinque giornate, ha raggranellato appena due punti frutto di pari.
Se la squadra riuscirà a replicare la stessa prestazione vista con il Mazara prima e lo Sciacca in Coppa dopo, l’impresa sarà possibile.
Intanto, come preannunciato nei giorni scorsi, la società ha provveduto all’ingaggio dell’attaccante partenopeo Antonio Silvano classe ’95, proveniente dall’Eccellenza Calabra, e più esattamente Sersale.
100 goal in carriera, è cresciuto nelle giovanili del Napoli, ha militato in Eccellenza campana, siciliana, veneta e molisana.
Di recente ha giocato in Sicilia con la Sancataldese ed il Pro Favara.
Domenica prossima potrebbe tornare utile al tecnico Giuseppe Anastasi al “Ribolla” contro il Monreale.

Articolo precedenteCoppa Italia. Akragas supera Sciacca e turno (Video)
Articolo successivoCalciomercato, la Nissa smaltisce la rosa e prende Giovanni Taormina