Il D.G. dell'Acr Messina, Vincenzo Lo Monaco
Il D.G. dell'Acr Messina, Vincenzo Lo Monaco

L’Acr Messina spera nel ripescaggio in Seconda Divisione, ne è convinta, anche perché al momento, su 77 società presenti, appena 61 sono in regola. Adesso inizia l’attesa che dovrebbe concludersi giovedì 19 luglio alle ore 12,00, data ultima di presentazione delle domande di iscrizione. La società, da qualche settimana, è stata acquisita dal gruppo Lo Monaco, che ha avviato una campagna acquisti di primordine ed in prospettiva del ripescaggio.

Articolo precedenteCampobello di Mazara: arriva il diesse Gianluca Pisciotta. Divorzio con Bellomo
Articolo successivoKamarat: “Un giocattolo pronto per ripartire”!