DONA' MELISSA VOLLEY 2002 FORLI - VOLLEY SOVERATO FINALE COPPA ITALIA A2-F 2015 - 2016 RAVENNA 20-03-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Colpo di mercato del presidente Nino Di Giacomo che regala alla SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA un’altra “medagliata” della pallavolo italiana.
Il club biancoazzurro ha, infatti, ingaggiato la fortissima schiacciatrice Melissa Donà, classe 1982, originaria di Treviso, proveniente dal Perugia di A2, dopo aver iniziato la stagione 2018—2019 con la maglia del Soverato in B1.
L’esperta Melissa Donà è alta un metro e 80 centimetri. Inizia la sua carriera con l’esordio in serie A2 nella stagione 2004-2005 con la maglia di Firenze; nella stagione successiva passa alla Roma Pallavolo dove rimane per tre anni consecutivi.
Nella stagione 2012-2013 viene ingaggiata dal Giaveno, neo promossa in serie A1, facendo il suo esordio nel massimo campionato italiano; resta in serie A1 anche nella stagione 2013-2014 difendendo i colori dell’Imoco Volley di Conegliano.
Milita in serie A2 sia nella stagione 2014-2015 con Aversa, che in quella 2015-2016 con il Volley Soverato, per poi fare ritorno in A1 per l’annata 2016-2017 grazie all’acquisto da parte del Novara, con cui vince lo scudetto.
Nella stagione successiva Melissa Donà gioca in serie A2 a Soverato, mentre nella scorsa stagione ha militato nella Ferraro Lamezia per poi passare, nella finestra di mercato di dicembre, al Perugia in A2.