Un’Empedoclina tonica, forte in ogni reparto e cinica quanto basta, supera in trasferta un Riesi reattivo, che ha tentato in tutti i modi di fermare la capolista del girone.
Padroni di casa in vantaggio con Stoleriu che pregustano la vittoria, pronta la replica granata che raggiunge il pari con Bamba e poi vince la partita con Sicurella.
(nella foto il bomber Zeus dell’Empedoclina)

Vince anche l’Atletico Favara, che supera con il più classico dei risultati, il Branciforti.
Vantaggio dell’esperto Mariano Cordaro e raddoppio di Terranova. Gara rinviata a mercoledì prossimo 25/01, tra Campobello e S.
Anna Enna.

Don Bosco 2000 – Real Suttano  2 – 2
Atletico Favara – Branciforti  2 – 0
Campobello L. – S.Anna Enna (merc. 25/01),
Castronovo – Nicosia   4 – 1
Don Bosco Mussomeli – MasterPro  0 – 0
Riesi – Empedoclina   1 – 2
Sommatinese – Niscemi  1 – 0.
In classifica generale, aumenta il vantaggio dell’Empedoclina sulle seconde, che adesso è di ben dodici punti, mentre si fa sempre più serrata la lotta per la migliore posizione possibile per la griglia play off.
Coinvolto l’Atletico Favara distante appena due punti.
Il prossimo turno, torna a giocare al “Collura” l’Empedoclina che ospita la Sommatinese, mentre l’Atletico Favara sarà di scena al “Valentino Mazzola” di S. Cataldo contro la locale MasterPro. Infine, lunga trasferta per il Campobello a Nicosia.