In casa Acireale, il digì Pasquale Leonardo e l’allenatore Carlo Breve sono in movimento per cercare di allestire un mosaico di calciatori disponibili dopo i disastri delle recenti stagioni.
Già tesserati il difensore centrale, ex Palmi, Gabriel Colombatti e il centrocampista ex Acr Messina Aaron Akrapovic. Per il ruolo di preparatore atletico la scelta sembra caduta sull’acese Nino Greco mentre si sta cercando di rilanciare il bomber Daniel Aleo, reduce da diversi infortuni, ma sembra che sul giocatore abbia fatto un pensierino anche il Giarre, squadra che l’ha lanciato.
Proprio il Giarre, grazie al suo diesse Enzo Pagano ha tesserato Orazio Urso e Marco Trovato, provenienti dal Paternò. A sua volta il Paternò, che ha tesserato il nuovo segretario Carmelo Licciardello, ex Giarre, con il diesse Vittorio Strianese ha prelevato quattro giocatori provenienti dallo Scordia: si tratta di Lorenzo Godino, Alessandro Zumbo, Antonio Genovese e del paternese Pino Truglio ma sta cercando anche Maximiliano Lucarelli del Biancavilla.

E’ assai probabile che la guida tecnica dell’Acr Messina sarà Giorgio Roselli, ex Cosenza. Il Città di S. Agata, in attesa del ripescaggio in Serie D, dopo avere tesserato l’allenatore Antonio Venuto, ha confermato lo zoccolo duro della scorsa stagione, ovvero Salvatore Mincica, Giorgio Cicirello, Fabrizio Bontempo e Boris Zingales. Un attaccante di peso per il Dattilo: Alex Porto, ex Palazzolo, Scordia e Marsala.
Un altro attaccante di prestigio si è accasato al Mazara: Davide Carioto, ex Sancataldese, Licata e Scordia.
Nel Licata ritorna dal prestito al Paternò l’esterno alto del ’98 Gabriele Castagna. Nel Città di Caccamo, che ha preso il portiere, ex Campofranco, Salvatore Cusimano, ritorna il tecnico Giuseppe Guida mentre il preparato atletico sarà Gianvito Testa con Piero Levantino preparatore di portieri.
Colpi di un certo peso messi a segno dal diesse del Ragusa Santo Palma, in attesa del ripescaggio in Eccellenza: tesserati il portiere Peppe Aglianò e l’attaccante esterno Antonio Butera, entrambi ex Palazzolo e il centrocampista francese del ’97 Yacer Mogni.

Nuovi ingressi nel Trecastagni del presidente Aldo Tringale: arrivano, dopo aver lasciato il Misterbianco, Sergio Franceschini, Francesco Spampinato e il digì Marzio Gaudioso. Confermato il ds Sanzio Sabatini mentre il nuovo allenatore sarà Luigi La Rosa.
Due rinforzi per lo Sporting Priolo di mister Saro Monaca: Andrea D’Urso e Nino Caruso. Altro colpo del Megara: tesserato Salvatore Arcidiacono. Alessandro Astorino sarà il nuovo allenatore dell’Eubea. Conferme per gli allenatori Ciccio Migneco nel Carlentini, Angelo Tasca nel Pozzallo e Franco Rappocciolo nel Modica.