Epilogo triste per il Troina nello spareggio tra primi classificati del Girone I della SERIE D contro la Vibonese.
Il confronto tra la squadra di Peppe Pagana e di Nevio Orlandi s’è disputato sul neutro di Reggio Calabria e ha visto prevalere, ai calci di rigore per 5-3 la formazione calabrese. Rabbia a fine gara nel commento di mister Peppe Pagana a causa del gol regolare che la sua squadra aveva realizzato a pochi minuti dalla fine del secondo tempo supplementare e annullato dalla terna arbitrale.
A prescindere dal risultato finale negativo si può senza dubbio affermare che per il Troina (da matricola assoluta, è bene non dimenticarlo) è stata una stagione da incorniciare, un campionato epico, forse irripetibile, che per Troina e per l’intera Sicilia rimarrà nella storia.
Ora, da secondo in classifica, il Troina dovrà incontrare nei play off l’Igea Virtus, quinta classificata.