ATLETICO LICATA: Licata, Graci (46’ Vecchio), Di Mauro, Grillo (55’ Profumo), Sanfilippo ( 49’ Salvati), Amato, Cambiano, La Cognata, Marino (61’ Mugnos), Bona (73’ Vincenti). All. Gaetano Profumo
GROTTE: Munisteri, Maida, Uccello, Arnone, Cimino S., Neglia, Cimino G., Rivituso, Cipolla F., Destro, Brucculeri
ARBITRO: Emanuele Pedalino
RETI: 19’ e 34’ Bona, 53’ Marino, 56’ La Cognata, 61’ e 70’ Mignos, 81’ Cipolla, 87’ ( R ) Arnone.

Brillante vittoria dell’Atletico Licata, che nel recupero della seconda giornata con il Grotte, vince con un rotondo 6 a 2, contro un avversario combattivo, che è riuscito a segnare due gol, solamente, nel finale, e con i padroni di casa, oramai rilassati. Il primo tempo si è concluso con il doppio vantaggio dei ragazzi di mister Profumo, che nella ripresa hanno, poi dilagato portandosi sul 6 a 0. Negli ultimi dieci minuti, un po’ di calo di concentrazione, ha permesso al generoso Grotte di “addolcire” il risultato finale. Adesso l’Atletico Licata, grazie a questi tre punti, sale a quota 12, portandosi al quarto posto, alle spalle del Fabaria. Questa la nuova classifica: S. Biagio Platani p. 20, Fontanelle p. 18, Fabaria p. 13, Atletico Licata p. 12, La Tana p. 11, Città di Joppolo, Verdenero, Campobello p. 10, Muxar, Calamonaci p. 8, Grotte p. 4, Burgio p. 1.