A cinque giornate dalla conclusione del campionato di Terza Categoria, non si muove foglia in vetta alla classifica, dove continuano a “troneggiare” Atletico Licata e Montallegro, seguite ad un punto dal Città di Ribera.
Anche l’ultimo turno ha registrato solo vittorie per le tre fuggitive, ma a sondare le prossime sfide di campionato, Montallegro e Città di Ribera sono quelle che avranno impegni più difficili.
L’Atletico Licata, infatti, il match con L’Eraclea lo giocherà al cospetto del proprio pubblico e poi trasferta con il Città di Ribera. Stesse avversarie per il Montallegro che dovrà vedersela, prima con l’Eraclea e successivamente con il Città di Ribera.
Intanto, lo scorso turno, la compagine licatese del presidente Gaetano Profumo ha superato in derby i cugini del Città di Licata con un perentorio 2 – 0, con doppietta di Callea, a conclusione di una gara bella e vibrante.
Anche il Montallegro ha vinto convintamente ed a suon di reti, ma adesso arrivano le gare che potrebbero decidere il salto di categoria. Ci crede tantissimo l’Atletico Licata di Fabrizio Grillo, che sta preparandosi a questi appuntamento con grande impegno.
Il tecnico è l’esperto Alberto Licata che in passato ha avuto esperienze in categorie superiori.
Da non sottovalutare la vittoria esterna dell’Eraclea su un campo difficile come quello di Palma di Montechiaro contro il locale Soccer Palmeira.

Atletico Licata – Città di Licata 2-0
Soccer Palmeira – Eraclea Minoa 0-2
Burgio – Virtus Realmonte 3-0
Campobello – Vis Ribera 5-2
Città di Ribera – Rea Unione 3-0
Montallegro – Joppolo 6-1

CLASSIFICA:
Montallegro 42
Atletico Licata 42
Eraclea Minoa 41
Città di Ribera 34
Soccer Palmeira 25
Burgio 21*
Città di Ribera 19
Real Unione 15
Campobello 14*
Joppolo 13
Vis Ribera 11
Virtus Realmonte 7