Condivise le esigenze dei Comuni» Via libera della Regione alla riqualificazione di tredici strutture sportive dell’Isola.
Gli interventi saranno possibili grazie alle risorse del Fondo unico nazionale per il Turismo e dell’assessorato regionale del Turismo, per un totale di 3,5 milioni di euro.

I primi progetti esecutivi di ristrutturazione, riqualificazione e messa in sicurezza riguardano le province di Messina (Antillo, Capizzi, Galati Mamertino, Condro e Mistretta), Catania (Castel di Iudica), Agrigento (Ioppolo Giancaxio (foto stadio) e Favara), Ragusa (Monterosso Almo), Siracusa (Avola, Portopalo di Capo Passero e Buccheri) e Palermo (Marineo).
Nelle prossime settimane, a questi si aggiungeranno altri due interventi, le cui istruttorie sono in fase di completamento, destinati ai Comuni di Sant’Agata di Militello, nel Messinese, e Modica, in provincia di Ragusa, per un totale di circa 700 mila euro.
Il decreto è stato pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana

Articolo precedenteBuon anno 2024
Articolo successivoMarco Calvani è il nuovo coach della Fortitudo Agrigento