In attesa della conclusione della stagione 2018-2019, ossia il 30 giugno, c’è chi gioca d’anticipo nell’organizzare il nuovo campionato e chi invece preferisce andare con i piedi di piombo per evitare di sbagliare e di compromettere tutto.
Il Biancavilla, per esempio, conquistata la Serie D ed avendo interrotto il rapporto con mister Francesco Di Gaetano, non ha ancora scelto il nuovo allenatore, che dovrebbe venire fuori da una serie di nomi, tra i quali, Carlo Breve, Pippo Strano, Orazio Pidatella e Pippo Romano. Il Licata, risistemato l’assetto societario con nuovo presidente Nico Le Mura, ha confermato subito l’allenatore Giovanni Campanella e l’asse portante della squadra che ha conquistato la Serie D, ovvero Antonio Cannavò, Salvo Maltese, Roberto Assenzio, Roberto Convitto, Alessio Sangiorgio e Oda.
La FC Messina si rinnova totalmente: il nuovo presidente è Rocco Arena; Francesco Alessandro il Team Manager, Angelo Alessandro il responsabile del settore giovanile. Massimo Costantino il nuovo allenatore con Ernesto Gabriele suo secondo e Lorenzo Dascola preparatore atletico, mentre il preparatore dei portieri sarà Marco Mazzola.

Già tesserati con la FC Messina l’esperto centrocampista catanese Giovanni Giuffrida, classe ’85, oltre 350 presenze tra Serie C e D e i portieri Iacopo Aiello, classe ’99 e Francesco Miele, classe 2000, ex Savona. Il catanese Pietro Arcidiacono passa dall’Acr Messina al Potenza di Peppe Raffaele.
Il Paternò sembra intenzionato a confermare il ds Vittorio Strianese e l’allenatore Andrea Pensabene. La prima mossa del nuovo ds del Giarre, Maurizio Anastasi è stata l’ingaggio di Luca Di Gregorio che ritorna a Giarre, da allenatore, dopo circa 20 anni. L’Acicatena, che sarà guidato da mister Natale Serafino, ha confermato Tabascio, Cordova, Raneri, Giovanni Spadaro e Mirko D’Aquino ed ha ingaggiato Salvatore Anastasi, ex Viagrande, Enzo Tornatore, ex Scordia, Bisicchia ex Real Aci, e Santanna ex S. Pio.
Nel Città di S. Agata del nuovo presidente Antonio Ortoleva ritorna l’allenatore Pasquale Ferrara. Nel Ragusa, ritornato il sereno in seno alla dirigenza, sono arrivati il ds Emanuele Merola e l’allenatore Alessandro Settineri. Michele Cataldi è il nuovo allenatore del Milazzo. Mister Angelo Galfano allenerà il Real Siracusa.
Mentre Ferdinando Zappavigna guiderà la Cephaledium, dove resterà il capitano e bomber (22 gol) Giampiero Clemente.
Il bomber Roberto cortese è stato ingaggiato dallo Sciacca. Il centrocampista Filippo Morello è stato acquistato dal Don Carlo Misilmeri. Il presidente della Jonica Stefano Barresi ha ingaggiato il nuovo allenatore: Dario Costantino. Mister Danilo Gallo, fresco vincitore dell’Eccellenza con il Real Siracusa, guiderà il Floridia dove ritornano il portiere Mattia Latino e il bomber Andrea Germanò.
Il Terme Vigliatore si trasferisce a Barcellona e si chiamerà Asd Igea 1946. L’avv. Giovanni Castronovo è il nuovo presidente dell’Olimpia Akragas che sarà allenato da Corrado Mutolo.