Il Troina fa tremare la corazzata Bari ma alla fine esce sconfitto a causa di un’autorete.
Continua implacabile nella zona nobile della classifica la marcia del Marsala che si impone (2-0), con gol di Prezzabile e Bonfiglio, al Portici.
L’Acireale domina il derby contro il Gela, realizza due reti con i gemelli del gol Manfrellotti e Leotta, ma alla fine rischia il pareggio con Ragosta che aveva accorciato le distanze per la squadra di Totò Brucculeri (ritornato sulla panchina del Delfino).
Sprofondo rosso per la Sancataldese, che perde in casa anche contro il Rotonda, ultimo della classe. Gran colpo del Città di Messina che viola (2-1) il campo del Locri, grazie al gol su rigore, realizzato nel finale da Alessandro Codagnone.
Nulla da fare per l’Igea Virtus che si arrende (0-1) a Castrovillari. Secondo pareggio consecutivo del Messina, che non riesce a sfondare (0-0) contro il Roccella.
Per la cronaca la Turris strapazza (3-0) la Palmese e resta saldamente al secondo posto, mentre la Cittanovese infligge un sonoro 3-1 alla Nocerina.
E domenica si ritorna in campo